Autore: Martino

Afro Fashion Week Milano: ci siamo anche noi!

Dal 22 al 25 Febbraio è andata in scena l’edizione invernale di Afro Fashion Week Milano. Colori, energia e stile di un mondo in piena espansione, che ben rappresenta il desiderio di futuro del continente che tanto spaventa “gli itagliani”. Per raccontarti com’è andata ospito un guest post di Valentina Canafoglia, online store manager di Coltorti Boutique, insaziabilmente curiosa, nomade, amante dell’altro e del bello. Sei pronto? Prima di iniziare, se hai in mente di sviluppare un progetto con il mondo afro, ti invito a raggiungerci in Vadoinafrica: Networking Group! Una community che può anche essere una rete preziosa per realizzare progetti di espatrio più interessanti e appaganti rispetto che andare a Londra a lavare piatti con un PhD in biologia molecolare! Sono rientrata dalla settimana della moda di Milano, dove i più importanti brand hanno presentato le loro nuove collezioni a colpi di stravaganza; dalle teste mozzate di Gucci ai droni di Dolce & Gabbana, passando per i visi blu di Moschino. Ma ad attirare la mia attenzione in questi giorni, è stata la semplicità ma al tempo stesso l’originalità di Afro Fashion Week Milano. Designers, hair stylists e make-up artists hanno lavorato simultaneamente per presentare le collezioni che vorrei mostrarti, anche grazie agli scatti di PhotoMilano. Flixbry Culture Titilayo Mercy Odufuye è la designer nigeriana che con la sua storia piena di fede nella vita, mi ha colpito particolarmente. Il suo innato...

Read More

Sveglia Italia, l’Africa è la tua fortuna! (anche se non ci credi)

Settimana scorsa ero a Kigali (Rwanda) per Africa Tech Summit, evento dedicato alle opportunità tecnologiche nel continente africano. 250 partecipanti da tutto il mondo: Africa, Europa, Asia e USA. Mi ha colpito un fatto: ero l’unico italiano. Una sorpresa relativa. Nel Belpaese regna una tragica “isteria collettiva” rispetto all’universo con cui confiniamo: l’Africa. Complice anche la più becera campagna elettorale della storia Repubblicana, dire “Africa” significa ormai saltare schizofrenicamente tra due discorsi (NB. il primo non esclude il secondo): Come respingere l’orda? L’africano (giovane e maschio) è il simbolo di una minaccia atavica e oscura. Si pensa che tutto il continente, in preda ai “conflitti etnici” e alla miseria più squallida, non veda l’ora di venire in Europa dove distruggere ogni cosa (e ovviamente violentare tutte le donne bianche). Sono tanto carini e bisognosi: aiutiamoli! Nei decenni ampie parti del mondo associativo italiano (di varia matrice ideologica) hanno dato vita, in maniera inconsapevole, ad una potente narrativa pietistica del continente. Costruire pozzi, scuole e ospedali è ovviamente un’opera meritoria. Che ha portato sollievo alle sofferenze di popolazioni dimenticate dai propri governi garantendo tra l’altro agli italiani una buona reputazione ai quattro angoli dell’Africa (assai migliore di quella di francesi e inglesi, ad esempio). Ma è un approccio che, per forza di cose, ha necessità di evolvere (attenzione, non sto invitando chi agisce con un sincero spirito di compassione a non farlo più!) Restare bloccati (mentalmente) sul paradigma dell’aiuto...

Read More

Michelle Ngonmo presenta Afro Fashion Week Milano

La moda Afro è qualcosa di più complesso dello stereotipo “tribale” legato ai colori sgargianti. Al centro delle creazioni di stilisti e designer africani, afrodiscendenti e dai tanti che si ispirano al continente, è un fenomeno culturale ed economico in forte crescita. Usare la moda per contribuire ad una narrazione positiva del continente africano è al cuore dell’impegno dell’associazione Afro Fashion, fondata nel 2014 a Milano da un gruppo di giovani di origine africana guidate dalla presidente Michelle Francine Ngonmo. Originaria del Camerun, Michelle arriva in Italia nel 2007 per studiare Comunicazione Audiovisiva e Lingue a Ferrara dove è presidente...

Read More

Costruiamo ponti di senso: dialogo con Fortuna Ekutsu Mambulu

Su Vadoinafrica, per scelta, non mi occupo di cronaca. Non inseguo le news italiane né quelle africane. Non guardo un TG da anni e consiglio a tutti di prestare attenzione al malessere provocato dalla cosiddetta “obesità informativa” in cui siamo immersi. Detto ciò, in questo particolare frangente, non posso nascondere la mia preoccupazione per le sorti dell’Italia. Un paese dove ogni campagna elettorale sembra la peggiore. Ma poi arriva la successiva. Quella 2018 è uno spettacolo osceno di aspiranti pifferai magici impegnati ad aizzare un elettorato sfiduciato, frustrato e analfabeta funzionale agitando il più potente spauracchio dell’immaginario razzista: LA PAURA...

Read More

Tra due rive: un viaggio di reciproca conoscenza in Senegal

Ti piacerebbe avvicinarti al mondo africano con un’esperienza di crescita personale? Se la risposta è SI mi piacerebbe suggerirti un’occasione per quest’estate. Né turismo né volontariato, ma reciproco apprendimento Avrai notato che su Vadoinafrica non parlo di spiagge e safari. Questo perché vorrei mostrare altre facce più autentiche con cui entrare in relazione con il continente del futuro. Sarà quindi difficile strapparmi consigli su pacchetti turistici che hanno lo scopo di svagarti in uno scenario da sogno dopo undici mesi trascorsi sulla ruota del criceto. Di per sè faccio anche fatica a dare indicazioni a chi mi chiede lumi sulle...

Read More

Coupon Code

Save With Our FREE Coupon Code

ENTRA ANCHE TU!